logo build on italia

Avanti così!

Anno nuovo scuola nuova. Il team internazionale di buildOn “Costruiamo un futuro migliore !” ha avviato la raccolta di 30.000 $ per costruire entro l’anno una nuova scuola in un villaggio rurale del Nepal.  La scuola ospiterà 150 bambini (di cui almeno la metà femmine) e probabilmente genitori e nonni per creare una prima alfabetizzazione. BuildOn è presente ormai da anni in Nepal, costruendo insieme alle popolazioni più povere, i cosidetti “intoccabili”, più di 200 scuole.

Il Nepal vede ancora la metà della sua popolazione sotto la soglia di povertà, considerata di poco più di un euro al giorno. Inoltre il tremendo terremoto del 2015 ha reso le condizioni di vita per gran parte della popolazione ancora più drammatiche. Grazie alle scuole costruite da buildOn migliaia di giovani possono, attraverso l’istruzione e la battaglia di genere, sperare e lottare per un futuro migliore. 

Nel 2015 il nostro piccolo team ha già costruito altre due scuole in Burkina Faso insieme agli studenti dell’Università di Delaware. Nel villaggio di Bourou i lavori per la costruzione della scuola sono terminati in giugno ed in agosto alcuni nostri volontari hanno avviato la costruzione della seconda scuola nel villaggio di Pissa e visitato la prima scuola finalmente pronta!  Il capo del villaggio ha così ben sintetizzato il sentimento dell’intera comunità: “Ora stiamo finalmente toccando il cielo !”

La costruzione di queste due scuole in Burkina Faso ha rappresentato per noi un’esperienza talmente significativa da farci decidere di raccogliere soldi per una nuova scuola, questa volta in Malawi. Abbiamo scelto questo paese perché considerato tra i 20 meno sviluppati al mondo e la maggioranza della popolazione sopravvive con meno di due euro al giorno. Così nel dicembre 2016 un gruppo di volontari da Italia e Stati Uniti sono andati nel villaggio di Makanda per avviare la costruzione di una nuova scuola.   Sinora le lezioni si tenevano nella vecchia struttura fatiscente, spesso inagibile a causa di pioggia e vento.  L’intera comunità del villaggio era molto motivata durante tutto il progetto. Per ben 38 anni avevano cercato di costruire una scuola senza riuscire ad ottenere il sostegno necessario. Durante tutta la cerimonia hanno cantato e danzato di gioia. Il capo del villaggio ha così descritto il sentimento della sua gente: ”i nostri figli sono rimasti affamati per molti anni ed ora finalmente hanno cibo di cui nutrirsi”. In poco più di un mese sono già arrivati a costruire il tetto ed entro poco la scuola sarà di certo terminata!  Dopo queste magnifiche ed emozionanti esperienze abbiamo deciso di proseguire il nostro impegno per rompere la catena di miseria e mancanza di aspettative, raccogliendo i soldi per costruire una nuova scuola, questa volta in Nepal. Vogliamo così ancora una volta ampliare il ventaglio delle nostre esperienze sostenendo una popolazione asiatica tra le più disagiate, appunto quella degli “intoccabili” nepalesi. 

Il nostro team internazionale di buildOn “Costruiamo un futuro migliore” è aperto al sostegno di tutti, tanto materiale quanto umano. Noi siamo insieme non sul posto di studio o di lavoro né tantomeno di vita. Viviamo addirittura in continenti diversi, siamo di diverse fasce generazionali,  ed abbiamo diverse attività ed interessi. Ma ci unisce una coscienza ed un obiettivo comune. Siamo convinti che solo facendo leva sulla formidabile arma dell’istruzione sia possibile cambiare in meglio questo stato di cose. Far uscire popolazioni dallo stato di miseria ed oppressione cui sono oggigiorno ancora costrette.  Solo costruendo scuole primarie si può iniziare a colmare l’enorme divario oggi esistente. Solo valorizzando l’immenso potenziale femminile sia possibile sperare e lavorare per un futuro migliore. Contribuisci per quello che puoi, attraverso il nostro sito o tramite bonifico bancario, ogni donazione sarà fiscalmente deducibile. Partecipa al nostro team cliccando “join team” e creandoti il tuo proprio profilo con il tuo obiettivo personale. Ed infine se puoi Vieni con noi in Nepal a costruire la prossima scuola a fine anno. Raccogli 2000 euro entro l’anno e condividi con noi questa magnifica esperienza.   Grazie  

StampaEmail